Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione

La Clinica del Cuore

Domenica, 28 Gennaio 2018 11:34

La Clinica del Cuore

“I poveri li avete sempre con voi e potete far loro del bene quando volete, ma non sempre avete me.” (Mc14, 1-7).

Così dice Gesù, a voler significare che i bisognosi non devono essere solo "oggetto" di un'attività caritativa della comunità bensì "componenti" della stessa ("i poveri infatti li avete sempre tra voi"), che non possiamo limitarci a far loro beneficenza e che agli indigenti non c'è da dare l'elemosina ma da donare noi stessi. Perché i poveri sono una "vocazione" ed un "compito".

Certo, la povertà ha diversi significati. Povero è chi non ha i mezzi materiali necessari alla vita (un tetto, un lavoro, un'adeguata assistenza sanitaria, la protezione della famiglia). Questo tipo di povertà denigra la persona e non può, certamente, lasciarci indifferenti.

Esiste però un'altra povertà, più grave ancora di quella materiale, ed è quella dell'anima e del cuore.   

Quanti Uomini e Donne (di tutte le età e ceti sociali) sono devastati, impoveriti, piagati e imprigionati dalle catene del male!

Quanti Fratelli e Sorelle portano ferite profonde, sono immersi nel buio  e non riescono a trovare una via d'uscita.

La perdita di una persona cara, il suicidio di un congiunto (spesso di un figlio), una disabilità non accettata. E poi: l'emarginazione degli ex carcerati, la disperazione di genitori alle prese con la tossicodipendenza di un figlio, la piaga dell'alcolismo, le divisioni familiari, la vergogna di chi è vittima di violenza... Sono tante le miserie umane che aspettano di essere cercate, accolte, curate e guarite! 

In tutti questi anni della mia permanenza a Cosenza-città, tanti sono stati i "poveri nell'anima e nel cuore" che ho conosciuto. E molti di loro hanno messo a nudo la propria povertà", si sono resi visibili seguendo (all'inizio in sordina, poi in maniera sempre più attiva e partecipativa) le catechesi settimanali organizzate in parrocchia (ascolto della Parola, Adorazione Eucaristica e conoscenza del Culto della Divina Misericordia).

Così è nato il "Gruppo di Preghiera Operai della Misericordia". Un movimento spontaneo, cresciuto con il passaparola e che, a poco a poco, ha scoperto la bellezza di vivere in Cristo. Fratelli e Sorelle che si sono presi per mano, a formare una catena umana fatta di compassione, solidarietà, aiuto reciproco, condivisione.   

La cosa più bella accaduta all'interno di questa comunità, e che continuamente avviene, è il miracolo della guarigione del cuore. Una conversione profonda, vera, duratura e che poi esige di trasformarsi in servizio verso chi ancora è nel buio.

Questo è il vissuto quotidiano del "Gruppo di Preghiera Operai della Misericordia". Dal buio alla luce e, dalla luce, ritornare negli abissi del buio a cercare chi ancora è nelle tenebre.

E, al centro di tutto questo, Gesù. Lui, che dà energia e forza. Lui, sempre presente. Lui, lampada ai passi e luce sul cammino.

Se questa è un’opera di Dio, se questa è la vocazione cui siamo chiamati, se questo è il compito che Lui ci ha assegnato allora non possiamo che dire: "Eccoci, Gesù. Vogliamo fare qualcosa di bello per Te. Qualunque cosa Tu ci chieda".

Grazie per averci accolto nella Tua Chiesa, Gesù. E aiutaci a vivere, sempre, in comunione con essa. 

Don Antonio

 

 

Share/Save/Bookmark

Vuoi contattarci?

Puoi scriverci agli indirizzi Mail:

missionaridivinamisericordia@g.mail.com
donantonioabruzzini@virgilio.it

Puoi telefonarci ai numeri:

(+39) 330 526360 -  (+39) 335 7200386

Sfoglia il Rosario meditato di
Santa Teresa di Calcutta

Sfoglia la Via Crucis di
Santa Teresa di Calcutta

Search

« October 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Sedi 

 c/o Convento Sant’Antonio Pietrafitta - Via Riforma - 87050 - Pietrafitta (Cosenza)
Centro d'ascolto - Via Asmara, 10 - 87100 Cosenza - Lunedì e mercoledì dalle 09,00 alle 12,00
Mail: missionaridivinamisericordia@g.mail.com - donantonioabruzzini@virgilio.it
Telefono: (+39) 330 526360 -  (+39) 335 7200386

© Operai della Misericordia - Copyright 2018. Tutti i diritti riservati

Powered by

Search